“Quando ho visto i nuovi denti, il mio cuore si è gonfiato di gioia.”

R. Arribas

13 anni fa mi è stata diagnosticata una parodontite avanzata che doveva essere trattata. Tuttavia, dato che non sentivo dolore, non ci ho più pensato fino a quando […] ha iniziato a farmi molto male uno dei molari nella mascella inferiore. Sono andata dal mio dentista e l’esito non poteva essere più scoraggiante: quasi tutti i miei denti erano estremamente allentati e avrei potuto perdere molto osso. Sono tornata a casa completamente devastata. Il dottor Aparicio e il suo team mi hanno trattata con compassione, affetto e professionalità, spiegandomi ogni fase del trattamento. L’intervento è stato il 15 aprile ed è stato fatto in anestesia locale. Il processo è stato lungo, è durato quasi 8 ore, perché hanno dovuto estrarre tutti i singoli denti (26 in totale) e installare 2 impianti zigomatici, così come altri impianti nella mandibola superiore e inferiore. Il giorno dopo, siamo tornati per installare la protesi dentaria provvisoria, sia la parte superiore che inferiore. Mi sono state date istruzioni generali (pulizia, dieta, ecc.), e quando mi sono guardata allo specchio e mi sono vista con le mie nuove protesi dentarie, il mio cuore si è gonfiato di gioia. Vorrei sottolineare i seguenti punti:

  • A rischio di ripetermi, la compassione e la professionalità con cui il dottor Carlos Aparicio, il dottor Wafaa Ouzzani e il resto del loro team mi hanno trattata mi hanno davvero calmata e mi hanno reso molto più ricettiva al trattamento.
  • Durante l’operazione, non ho mai sentito dolore, perché l’anestesista era lì presente tutto il tempo, monitorando e controllando l’intera procedura.
  • Nemmeno in seguito ho sentito alcun dolore, anche se ovviamente c’era una piccola irritazione (punti, guarigione delle gengive, ecc.).

Bacioni.